Back

Omaggio a Palladio

Exhibition  /  10 Dec 2009  -  22 Dec 2009
Published: 18.12.2009
Studio GR20
Management:
Graziella Folchini Grassetto
Renzo Pasquale. Brooch: Untitled, 2009. Diverse materials. Renzo, PasqualeBrooch: 2009Diverse materials. Renzo Pasquale
Brooch: Untitled, 2009
Diverse materials


Renzo, Pasquale
Brooch: 2009
Diverse materials

© By the author. Read Klimt02.net Copyright.

Intro
Studio GR20 presents a selection of works of some artists of the Padova School dedicated to the architect Andrea Palladio already presented in the Palazzo della Ragione in Padua.
Lo Studio GR.20 presenta una selezione di opere di artisti della Scuola di Padova dedicate ad Andrea Palladio, realizzate nel corso delle manifestazioni palladiane del 2008 e già esposte nel Palazzo della Ragione di Padova.
Villa Almerico, a Vicenza, denominata “La Rotonda” ha due interpreti in Graziano Visintin e in Giorgio Cecchetto. Il primo ne ha totalmente svuotata l'impressionante complessità plastica ripercorrendone le strutture con un filamento aureo che ne individua l'entità spaziale: il progetto grafico poggia sul colmo di una porzione di sfera creando il simbolismo esoterico di un mandala.
Il secondo si concentra su di un particolare del colonnato dandone grande risalto chiaroscurale con l'aggettarsi e il rientrarsi di sottili lamine d'argento che, nel contrasto di ombre e luci, ricostruiscono l'interezza delle volumetrie.
Sempre il Cecchetto lavora sul portale del frontespizio di Villa Pojana, a Pojana Maggiore, traslando la sacralità della casa nel simbolismo di un tempio.
Anche Villa Foscari alla Malcontenta, a Mira, è oggetto di studio da parte di due artiste. Barbara Paganin ne crea una miniaturizzazione preziosa, in particolare del prospetto: ma grande respiro è dato dallo slargo che si proietta dalla villa, fondendo il verde del giardino con le acque del fiume Brenta in cui la villa sembra affacciarsi, perdendosi nella indefinitezza delle correnti.
Annamaria Zanella dà una interpretazione totalmente diversa della stessa: la “Malcontenta” perde l'aspetto misterioso, quasi da archeologia romantica, per assumere l'atemporalità di un monumento arcaico, esotico, già in fase di abbandono e di decostruzione. Le colonne, perduto l'algido biancore, interrotte e differenziate nella loro proposizione, intaccate dal verde delle ossidazioni, opposte al nero ferro corroso della loggia, mostrano un totale disconoscimento della idealità vitruviana.
Renzo Pasquale lavora sul colonnato del teatro Olimpico, a Vicenza, reiterandone gli archi, privati degli apporti statuari, ma evidenziati da una duplicazione coloristica che ne amplifica il percorso spaziale.
Piergiuliano Reveane coglie l'estrema cupola, portatrice di lanterna, della chiesa del Redentore, a Venezia, dalle volute semplificate coperte di piombo, ma leggere, aeree, in una particolare tensione verso l'alto.
È quasi onirico, sicuramente arbitrario, lo sviluppo interpretativo dato da Stefano Marchetti al progetto del Palladio, mai realizzato, del Ponte di Rialto, a Venezia: archi, logge, colonnati, sono enumerati con sequenze e posizionamenti diversi dall’originario disegno ma incisi a puntasecca, in una definizione netta e precisa sulla splendida superficie aurea.
Maria Rosa Franzin si è ispirata a una opera di scuola palladiana, nota come Loggia Valmarana, a Vicenza, un tempio, di ordine dorico, prospiciente le acque del torrente Seriola. Nella sua visione il colonnato, la cui doratura è data da oro e bronzo, si proietta nelle molteplici placche rettangolari mobili, di specchio, che circondano la base, mentre la stesura di fili aerei, sempre movimentati, ne attraversa lo spazio aperto e vuoto.


Graziella Folchini Grassetto

Stefano Marchetti. Brooch: Untitled, 2009. Gold. Stefano, MarchettiBrooch: 2009Gold. Stefano Marchetti
Brooch: Untitled, 2009
Gold


Stefano, Marchetti
Brooch: 2009
Gold

© By the author. Read Klimt02.net Copyright.
Graziano Visintin. Brooch: Untitled, 2009. Gold, patina. Graziano, VisintinBrooch: 2009Gold, patinain collaborazione con Paolo Pavan. Graziano Visintin
Brooch: Untitled, 2009
Gold, patina


Graziano, Visintin
Brooch: 2009
Gold, patina
in collaborazione con Paolo Pavan
© By the author. Read Klimt02.net Copyright.
Giorgio Cecchetto. Pendant: Untitled, 2009. Silver. Giorgio, CecchettoPendant: 2009Silver. Giorgio Cecchetto
Pendant: Untitled, 2009
Silver


Giorgio, Cecchetto
Pendant: 2009
Silver

© By the author. Read Klimt02.net Copyright.
Barbara Paganin. Piece: Untitled, 2009. Silver. Barbara, PaganinPiece: 2009Silver. Barbara Paganin
Piece: Untitled, 2009
Silver


Barbara, Paganin
Piece: 2009
Silver

© By the author. Read Klimt02.net Copyright.
Annamaria Zanella. Brooch: Untitled, 2009. Mixed media. Annamaria, ZanellaBrooch: 2009Mixed media. Annamaria Zanella
Brooch: Untitled, 2009
Mixed media


Annamaria, Zanella
Brooch: 2009
Mixed media

© By the author. Read Klimt02.net Copyright.
Appreciate APPRECIATE